Solana, analisi e guida del 2022 della criptovaluta SOL

La blockchain di Ethereum, nella sua versione attuale, è stata vittima del suo stesso successo a causa dell’esplosione delle tariffe e della notevole latenza. Questi problemi su Ethereum hanno portato altri concorrenti a intervenire e offrire alternative. Questo è il caso di Solana, una delle soluzioni promettenti in questa corsa di blockchain di primo e secondo livello.

Il prezzo delle azioni di Solana (SOL) è esploso da maggio 2020 fino all’8 novembre 2021, passando da 20 a 225 euro, un aumento di oltre il 1000%. Dovresti investire i tuoi risparmi in SOL? Condividiamo la nostra opinione su questa criptovaluta in questo articolo.

Come posso ottenere il SOL?

Per ottenere Solana, è necessario passare attraverso i seguenti canali:

  • comprare da un broker (piattaforma di scambio);
  • picchettamento;
  • partecipare al programma bug bounty

Ma attenzione, prima di scegliere un broker, bisogna assicurarsi della sua affidabilità. In effetti, molte piattaforme si fingono broker online per frodare gli utenti di Internet. Un broker deve anche soddisfare al meglio le vostre esigenze. Per quanto ci riguarda, crediamo che Capital.com soddisfi tutti i criteri di un broker di scelta per il trading di Solana (SOL).

Aprire un conto su capital.com

Tra le piattaforme che permettono di acquistare il token Solana, possiamo citare l’exchange capital.com. Ti permette di fare depositi in dollari o in euro tramite bonifico bancario o carta di credito. Il deposito minimo è di soli 20 euro.

Capital.com offre la possibilità di scambiare il token SOL in modo sicuro e con commissioni dello 0% e spread bassi. Ma anche, non ci sono commissioni nascoste su Capital.com.

Per registrarsi sulla piattaforma, è necessario seguire i seguenti passi:

  • Apri un account compilando le tue informazioni di base (indirizzo email, account Facebook o Apple, nome, ecc.);
  • Completa la tua identità facendo un KYC (Know Your Customer);
  • Scelga i metodi di pagamento e la valuta.

Effettuare un ordine

Per acquistare il token SOL su capital.com, basta finanziare il tuo conto in dollari (USD) o euro (EUR), selezionare la coppia SOL/EUR (o SOL/USD) e poi effettuare l’ordine di acquisto. Questo è un modo veloce per comprare SOLs e trarre profitto dalla variazione del suo prezzo. Ma attenzione, le posizioni prese su Capital.com sono basate su CFD. Si tratta di derivati che permettono di scommettere sull’aumento o la caduta di un bene senza possederlo effettivamente.

Prezzo e valore di Solana (SOL)

Il token Solana (SOL) ha sperimentato un significativo movimento di prezzo dal suo lancio nel 2020.  Il suo valore è stato in costante aumento man mano che milioni di utenti di criptovalute utilizzano il suo protocollo.

Prezzo di Solana (SOL) nel 2020

Il progetto Solana ha lanciato la sua rete principale all’inizio di marzo 2020. Il prezzo del suo token, il Solana o SOL, è passato da 0,5 euro (EUR) nell’aprile 2020 a un picco di 4 euro (EUR) il 31 agosto 2020, una variazione di oltre il 700%. Poi è sceso di nuovo a 1 euro entro la fine dell’anno. Questo forte aumento è stato in gran parte dovuto alla partnership del progetto con la piattaforma di scambio FTX.

Prezzo di Solana (SOL) nel 2021

Nel 2021, il prezzo di Solana (SOL) ha raggiunto nuovi massimi, passando da 0,7 euro nel gennaio 2021 a 225 euro, il suo prezzo più alto dell’anno, una variazione di oltre 3200%. L’arrivo di applicazioni decentralizzate nel settore del gioco, DeFi e stablecoins (Tether USDT e USDC) su Solana spiegherebbe questa variazione.

Solana (SOL) prezzo nel 2022

Dopo il boom delle criptovalute nel 2021, è seguito un crollo. Ha colpito l’intero mercato delle criptovalute. Sul lato di Solana, il suo prezzo è sceso a 150 euro (EUR). All’inizio di gennaio 2022, il prezzo del token ha continuato a scendere a 80 euro (EUR), perdendo quasi il 50% del suo valore. Questo è dovuto ad una epurazione generale di tutte le criptovalute.

Previsione del prezzo e del valore di Solana (SOL)

Dal suo lancio, il token SOL ha visto il suo valore di mercato salire per diversi mesi. Questa tendenza continuerà? In primo luogo, bisogna notare che la capitalizzazione di Solana è cresciuta da 40 milioni di euro nell’aprile 2020 al suo picco di 67,5 miliardi di euro il 06 novembre 2021.

Oggi, mentre il mercato è in una tendenza al ribasso, l’intero mercato delle criptovalute sta vivendo una perdita di valore. Cosa succederà nelle prossime settimane o mesi? La chiusura settimanale o mensile può essere un indicatore chiave per prevedere la tendenza generale del mercato.

Tuttavia, useremo l’analisi dei grafici per prevedere la tendenza che prenderà il mercato. E per cogliere il potenziale di Solana (SOL), è necessaria un’analisi fondamentale. Ecco le nostre previsioni.

Previsione di prezzo a breve termine per Solana (SOL)

In un momento in cui il mercato sta vivendo quello che può essere descritto solo come un crollo con un massiccio sell-off di attività, è difficile fare una previsione a breve termine del prezzo e del valore di Solana. La capitalizzazione di mercato delle criptovalute ha raggiunto un valore totale di oltre 2,5 trilioni di euro nel novembre 2021 ed è ora a 1,4 trilioni di euro, un calo del 45%.

Rispetto al crollo del maggio 2021 (-55% di variazione), possiamo sperare che il mercato delle criptovalute possa nei prossimi giorni soffiare via e raccogliere qualche miliardo di euro. Guardando la coppia SOL/EUR, da luglio 2021 a novembre 2021, il prezzo è passato da 9 a 225 euro per moneta, un aumento del 2400%.

È abbastanza normale che possa seguire una correzione. L’analisi del grafico utilizzando il ritracciamento di Fibonacci ci mostra supporti a 178, 145, 98, 64 e 9 euro rispettivamente. A breve termine, potremmo provare a dire che il prezzo del SOL toccherà il livello di 64 euro dopo aver superato il supporto di 98 euro.

Non sarebbe impossibile avere una previsione a 150 euro per chip se la tendenza del mercato rimane rialzista a breve termine e soprattutto se il mercato chiude sopra i 90 euro che rimane un supporto molto importante.

Previsione di prezzo SOL a lungo termine

A breve termine, la tendenza del mercato per Solana potrebbe essere al ribasso dopo la sua precedente esplosione, poiché molti investitori vorrebbero approfittare della situazione attuale per recuperare i loro profitti. Altre ragioni legate al progetto, come le recenti interruzioni della rete, possono influenzare la decisione di alcuni dei fondi d’investimento che hanno messo il loro capitale in Solana.

Solana offre caratteristiche interessanti che la collocano tra le soluzioni di scelta per la finanza decentralizzata. Il mercato delle criptovalute è ancora una piccola parte del flusso di denaro globale; l’adozione di massa porterebbe il valore totale ancora più alto. E Solana potrebbe prendere una grossa fetta della torta se questo scenario si realizzasse.

È difficile fare una previsione di mercato, ma al prezzo attuale, ci sono tutte le ragioni per credere che Solana potrebbe andare a livelli ancora più alti. È importante ricordare che il momento migliore per comprare un bene è quando il suo prezzo è al minimo. Ecco perché crediamo che Solana (SOL) rappresenti un’eccellente opportunità di investimento.

Definizione: cos’è la crittografia “SOLANA (SOL)”?

SOL è il token nativo della blockchain Solana, una piattaforma per il lancio di applicazioni decentralizzate che ha debuttato nel marzo 2020 con il lancio della sua mainnet. Questo token è utilizzato per pagare le commissioni di transazione per i trasferimenti di fondi, lo sviluppo di applicazioni decentralizzate e la creazione di NFT.

Inoltre, la criptovaluta SOL può anche essere utilizzata come strumento di investimento per partecipare alla finanza decentralizzata o approfittare delle ricompense delle puntate. Al momento della scrittura, SOL ha una capitalizzazione di mercato di 27 miliardi di euro con un totale di 314,5 milioni di monete in circolazione.

Va anche notato che Solana ha una politica inflazionistica; i nuovi token emessi sono utilizzati per premiare i validatori delle transazioni sulla rete. 

Storia della creazione

La storia di Solana è prima di tutto quella di Anatoly Yakovenko, un ingegnere in carriera alla Qualcomm dal 2003 al 2015 che ha lavorato a lungo su componenti per cellulari. È entrato nel campo delle criptovalute nel 2017 poco prima del mercato toro con uno dei suoi colleghi di Qualcomm. All’epoca, stava progettando l’hardware di apprendimento profondo utilizzato per estrarre le criptovalute.

È stato durante questo periodo che ha iniziato a pensare al proof-of-work, l’algoritmo su cui si basa Bitcoin. Rispetto ai sistemi di telecomunicazione basati sulla marcatura temporale, alla fine ha realizzato l’idea di creare il cosiddetto meccanismo di prova della storia, che è usato oggi dalla blockchain Solana.

Nel suo white paper “Solana: una nuova architettura per una blockchain ad alte prestazioni”, Anatoly Yakovenko presenta il meccanismo Proof of History (PoH), una prova per verificare l’ordine e il passaggio di tempo tra due eventi.

Questo meccanismo combinato con la proof of stake permetterebbe di raggiungere capacità di 710.000 TPS (transazioni al secondo) con punti finali di meno di un secondo utilizzando una rete 1gbps. Questo è uno dei valori aggiunti di Solana.

Infatti, molte criptovalute non possono gestire transazioni multiple al secondo. Questo è il caso di Bitcoin, che gestisce solo 6 transazioni al secondo, e Ethereum, che ne supporta 15. Con una tale capacità, è impossibile vedere queste criptovalute competere con sistemi come Visa per esempio. È quindi necessario offrire soluzioni scalabili senza sacrificare la sicurezza e la decentralizzazione della rete. Questo è esattamente ciò che offre Solana.

A cosa serve?

Come detto prima, la criptovaluta SOL è usata per pagare le tasse per le operazioni sulla blockchain di Solana ma anche per premiare i partecipanti che immobilizzano i loro token per prendere parte alle operazioni di Staking.

D’altra parte, il token SOL rimane un asset finanziario che permette di partecipare alla finanza decentralizzata, di commerciare su piattaforme di scambio come Binance, capital.com, coinbase, FTX, ecc.

Solana blockchain: come funziona?

Solana è uno dei protocolli blockchain più promettenti grazie alla sua velocità e al basso costo di utilizzo. Le tecnologie blockchain di prima generazione, come Bitcoin ed Ethereum, utilizzano il cosiddetto consenso di Nakamoto o proof of work.

Con questo processo, tutti i validatori o minatori competono per risolvere un problema matematico. Il primo che trova la soluzione viene premiato con denaro sotto forma di gettoni.

La prova di palo è un’alternativa alla prova di lavoro. Qui, i validatori legano una data quantità di monete per partecipare alla convalida delle transazioni. Come per le prove di lavoro, ricevono anche una ricompensa sotto forma di creazione di denaro.

Per Solana, le cose sono un po’ diverse. Infatti, il suo funzionamento si basa su una prova di puntata combinata con i seguenti algoritmi:

  • Proof of History (PoH): Questo è un tipo di orologio crittografico che rimuove la necessità di convalidare i nodi per avere bisogno dell’intera blockchain per comunicare. Controllano semplicemente se un messaggio trasmesso è in ordine nel tempo.
  • Turbine: questo è il protocollo di propagazione dei blocchi a Solana. Raggruppa i dati da trasferire tra i nodi in pacchetti di dati più piccoli. Questo aumenta significativamente la velocità di elaborazione.

Grazie a queste caratteristiche, Solana ha attualmente una capacità di circa 50.000 TPS ed è un serio concorrente del progetto Ethereum, che elabora tra 15 e 45 TPS.

Come entrare in possesso di questa criptovaluta?

Solana sta attirando l’interesse di acquirenti di tutto il mondo, dato il suo sviluppo commerciale e la sua rapida crescita. Ogni giorno, sempre più scambi di criptovalute stanno elencando SOL. È anche possibile ottenere SOL partecipando alla sicurezza della rete. Infatti, chiunque può, in linea di principio, partecipare liberamente a questo processo. Questo è l’equivalente del mining applicato al bitcoin.

Ottenere questa cripto tramite i broker

Capital.com offre la possibilità di comprare Solana (SOL) in modo sicuro, con 0% di commissioni, spread bassi e nessuna commissione nascosta.

Per farlo, ecco i passi da seguire:

  • Apri un account su capital.com usando il tuo indirizzo e-mail, un account Facebook o Apple;
  • scegliere i metodi di pagamento e la valuta di vostra scelta;
  • completare la vostra identità (KYC)

Per acquistare il token SOL su capital.com, basta finanziare il tuo conto in USD o EUR, selezionare la coppia SOL/EUR (o SOL/USD) e inserire l’ordine di acquisto. Tuttavia, come menzionato sopra, le posizioni su Capital.com sono basate su CFD. I CFD sono prodotti finanziari molto rischiosi che permettono il trading a leva.

La conseguenza è che nessun utente della piattaforma può ritirare i suoi token in un portafoglio esterno. L’attività su Capital.com ti permette solo di trarre profitto dalle variazioni di prezzo. Per ottenere i token e mantenerli in custodia, è necessario utilizzare piattaforme specializzate come Binance, Kraken o FTX.

Posso estrarre il SOL?

Il token SOL è in circolazione su una blockchain basata sulla prova di partecipazione come meccanismo di consenso. È quindi impossibile estrarre il SOL. In questo caso, parleremo del conio, un meccanismo attraverso il quale vengono creati nuovi gettoni grazie al bloccaggio delle sue monete tramite picchettamento.

Al momento della scrittura di questo articolo, il rendimento annuale (APR) delle puntate su SOL è del 5,73%. Per ogni 100 monete SOL in puntata, è possibile ottenere 5,73 monete premio dopo un anno. La proposta di Solana è un’inflazione dell’8% al lancio seguita da una riduzione del 15% all’anno. L’obiettivo è che, col tempo, la stampa di nuovi token si stabilizzi all’1,5% ogni anno.

Per puntare SOL, devi depositare i tuoi token in un portafoglio che supporta la puntata e poi seguire le istruzioni. Si noti che non c’è un minimo richiesto per farlo e i guadagni ottenuti vengono automaticamente reinvestiti.

Va anche notato che l’altro modo per ottenere i SOL è partecipare al programma bug bounty. Infatti, Solana è ancora una giovane blockchain e i suoi promotori sanno che ci sono ancora molti miglioramenti da apportare al protocollo e bug da risolvere. Un fondo è disponibile per finanziare tutti coloro che si imbarcano nella ricerca di probabili bug che permetterebbero di migliorare ulteriormente la rete.

Wallet per SOL: come trovarne uno?

Dopo aver acquistato le monete SOL, si consiglia di memorizzarle su un portafoglio non custodiale, cioè uno in cui si ha il controllo delle chiavi private. Questo portafoglio permette di trasferire, ricevere e conservare le monete in modo sicuro. 

Infatti, il fatto che le criptovalute permettono a chiunque di diventare la propria banca è una sorta di trasferimento di responsabilità dalla banca agli individui. Quando un individuo possiede criptovalute, solo lui o lei può assicurarle. Non c’è possibilità di ricorso in caso di perdita di fondi. Per questo si consiglia agli utenti di utilizzare portafogli che garantiscono la massima sicurezza. 

Ci sono due tipi di portafoglio:

  • Cold Wallet: qui, le chiavi private sono memorizzate offline e di fatto lontano dagli hacker, su un dispositivo hardware che di solito prende la forma di una chiavetta USB. Un portafoglio freddo è il posto più sicuro per tenere le criptovalute. È disponibile a partire da 40 euro. Es: Ledger, Trezor, Safepal, ecc.
  • Hot Wallet: è un’applicazione che può essere scaricata su uno smartphone o un computer. Facilita l’invio e la ricezione di fondi. Anche se è il più accessibile e facile da usare, il portafoglio caldo non è raccomandato per tenere somme molto grandi.

Per memorizzare le monete in un portafoglio caldo, l’utente può scegliere tra applicazioni come Phantom, Solflare, Sollet, … per portafogli online da installare come estensione dei browser web o Trustwallet, Exodus, Atomic wallet … per applicazioni mobili.

Opinione: dovreste investire in SOL?

Prima di tutto, va notato che la nostra opinione non deve essere considerata come un consiglio di investimento. Prima di investire in una criptovaluta, è necessario capire i suoi fondamenti economici e tecnici. Il progetto Solana è attualmente in beta e si è già dimostrato nel settore delle criptovalute, ma non è l’unico.

Oggi, la maggior parte dei progetti blockchain affrontano i problemi di scalabilità, decentralizzazione e sicurezza. Questo è chiamato il trilemma della blockchain. Infatti, molti protocolli sacrificano la sicurezza per una maggiore scalabilità o decentralizzazione e viceversa. Ma Solana sembra aver risolto questi problemi. Questo si riflette nella rapida adozione della piattaforma da parte di altri progetti. 

In termini di numeri, non meno di 250 progetti DeFi (Finanza decentralizzata), 60 applicazioni metaverse e 700 progetti NFTs sono sviluppati su Solana. Questa è la prova che sempre più sviluppatori stanno adottando il progetto. Emittenti di monete stabili come Tether e Circle hanno anche già lanciato le loro monete sostenute da dollari (USDT e USDC) nativamente su Solana.

Tecnicamente parlando, la rete ha già 1400 validatori che è un grande indicatore di decentralizzazione con una capacità di 2680 TPS per 314,7 milioni di token in circolazione e 389 milioni immobilizzati per le puntate, cioè il 75% della fornitura massima di 514 milioni.

Opportunità

La Solana ha perso più del 60% del suo valore nelle 10 settimane dal suo massimo; questo rappresenta un’enorme opportunità di investimento. Con la sua capitalizzazione di mercato scesa da 67 miliardi di euro a 25 miliardi di euro, vediamo un’opportunità di riacquistare nuovi token a un prezzo molto basso. Sul lato dell’analisi del grafico, abbiamo scoperto che il prezzo di Solana ha un supporto significativo tra 50 e 75 euro.

Dal punto di vista dei fondamentali, Solana è un progetto molto solido. Come Ethereum, permette l’interazione con i contratti intelligenti. Si tratta di una serie di applicazioni decentralizzate come scambi NFT, scambi decentralizzati, ecc.

Per le sue specificità, Solana ha attirato diversi fondi di investimento che non hanno esitato a investire nel token SOL. Il CEO del crypto exchange FTX ha scommesso su Solana come blockchain del futuro e sulla scia di questo, è stato lanciato Serum, una piattaforma decentralizzata di scambio on-chain.

Tra le applicazioni decentralizzate sviluppate su Solana, possiamo menzionare :

  • DeFi: Orca, Saber, Serum, Drift Protocol, Raydium, Mango, ecc.
  • NFT: Metaplex, Solanart, Solanalysis, Magic Eden, Solsea, ecc.
  • Prestiti/prestiti : Arpciot Finance, Francium, Solend, Port Finance, Jet Protocol, Tulip Protocol, ecc.
  • Applicazioni web3 : Audius, Grape Protocol, Squads, Brave Browser, ecc.

Rischi

L’investimento in criptovalute non è mai privo di rischi al 100%. Questa regola non risparmierà Solana, che affronta alcuni rischi che abbiamo identificato:

  • Il rischio di slashing quando si delegano le monete in gioco;
  • I vari guasti sperimentati recentemente da Solana (tre volte di seguito, l’intera rete è andata offline);
  • La concentrazione di gran parte dei token nelle mani di grandi investitori;
  • ecc.

Conclusione e parere finale su SOL

In conclusione, Solana rimane un progetto robusto a causa del suo meccanismo di proof-of-history combinato con altre caratteristiche che permettono alla rete di avere una significativa capacità di elaborazione delle transazioni. Questo rende il token SOL uno degli asset più promettenti nell’ecosistema crypto.

La nostra opinione su SOL è abbastanza positiva. L’acquisto di token ora su uno scambio come Capital.com è una grande decisione di investimento. Tuttavia, come diciamo spesso, non è saggio mettere tutte le uova in un paniere, soprattutto quando si tratta di investire in crypto.

Sono beni molto volatili, ma questo aspetto è valido in entrambe le direzioni (positivo e negativo). Ecco perché la cosa più importante è investire in un progetto che possa reggere nel tempo. Crediamo che Solana (SOL) soddisfi tutti i requisiti per essere uno di questi progetti.