In cosa investire | Guida definitiva degli esperti per fare soldi nel 2021

I francesi sono tra i migliori studenti d’Europa quando si tratta di risparmiare. Appena dietro la Germania, circa il 15% delle famiglie risparmia regolarmente. Eppure, secondo l’INSEE nel 2019, nonostante un crescente interesse per il mercato azionario negli ultimi 2 anni, ci sono quasi 600 miliardi di euro che dormono sui conti correnti in Francia. Nella nostra guida, vi daremo i nostri consigli e modi di pensare per investire bene i vostri soldi. Vantaggi e svantaggi dei diversi investimenti per sapere in cosa investire secondo i tuoi progetti e il tuo profilo di investitore.

10/10

Il 67% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore

10/10

9/10

8.5/10

8/10


Miglior investimento nel 2021: di cosa si tratta?

In cosa investire? È forse la prima domanda che si pongono i milioni di francesi che vogliono far crescere i loro risparmi, senza sapere in che direzione andare. Ci sono così tante offerte. Ma con informazioni a volte così complesse o frammentate che è difficile determinare se un investimento è affidabile a breve, medio o lungo termine. La cultura del risparmio in Francia è molto meno sviluppata che negli Stati Uniti per esempio. Secondo alcuni studi, il rapporto è di 4:1.

In questa prima sezione, definiremo i criteri da prendere in considerazione per scegliere il miglior investimento 2021: il profilo dell’investitore e le migliori pratiche da seguire per limitare il rischio di perdita del capitale.

Investimenti secondo il suo profilo

Cosa significa questo? Non tutti gli investitori investono i loro soldi allo stesso modo. A seconda della tolleranza al rischio, dell’età e del denaro disponibile, gli investitori faranno scelte strategiche per investire nel 2021. Questi 3 elementi principali influenzano fortemente la direzione delle decisioni su dove investire il proprio denaro.

Per illustrare questa idea, gli studi hanno dimostrato che un giovane risparmiatore tenderà a fare investimenti ragionevoli (importo e rischio) con una visione a lungo termine (come un libretto bancario o un’assicurazione sulla vita). Un investitore più anziano è più probabile che si rivolga a soluzioni a breve termine e più rischiose con importi maggiori.

Oltre a queste solide basi, è ora possibile essere accompagnati, abbastanza facilmente, da consulenti di gestione patrimoniale, di persona o a distanza, che portano una visione obiettiva della situazione di ogni persona. Questa è la soluzione ideale per chi non si sente in grado di gestire un portafoglio da solo. La loro competenza offre l’accesso ai migliori investimenti finanziari secondo gli obiettivi fissati (importo / durata / rischio). Una guida professionale per sapere in cosa investire per guadagnare denaro.

Buone pratiche da seguire

Una rapida guida ai comportamenti e alle domande da porsi prima di investire i propri euro:

Diversificate i vostri investimenti in diversi prodotti secondo i vostri obiettivi. La seguente lista non è esaustiva:

Conto di risparmio bancario (Livret A, CEL, PEL, ecc.) per un risparmio precauzionale o per pianificare un acquisto immobiliare;

Portafoglio di azioni del mercato azionario per il medio/lungo termine (con o senza pagamento di dividendi);

Assicurazione sulla vita per il risparmio precauzionale;

Livret PERP per preparare la sua pensione;

Conto a termine per guadagni di capitale a medio termine senza spiacevoli sorprese;

Conto di trading Forex / CFD per guadagni a breve termine;

Investimento immobiliare per un consolidamento del patrimonio.

Investire denaro che non è necessario per il bilancio familiare. Tutti gli investimenti sono esposti a rischi di perdita di capitale. Per questo è necessario accettare fin dall’inizio che il denaro investito non è destinato ad essere utilizzato immediatamente;

Il prodotto è adatto alla quantità assegnata?

Stabilire un piano di investimento preliminare con livelli definiti.

In conclusione

Il miglior investimento nel 2021 è quello che soddisfa una serie di criteri generali e personalizzati secondo il profilo dell’investitore. Questo è il motivo per cui ci sono così tante opportunità finanziarie per far crescere il tuo denaro con diversi rendimenti, aliquote fiscali variabili su più periodi di tempo. 

Alcuni settori sono più promettenti di altri, con vantaggi e svantaggi per ogni caso. Questo è ciò che vedremo ora. Le varie tracce da privilegiare in cosa investire nel 2021.


Il nostro voto

10/10

Prova la tua avventura sui mercati con eToro! Comincia in tutta tranquillità con un conto di trading virtuale.
Leggi la recensione

Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.


In cosa investire nel 2021?

Non metteremo in evidenza qui azioni o obbligazioni specifiche, poiché i risultati passati non pregiudicano i risultati futuri. Ci concentreremo sulle famiglie ad alto potenziale dove la scelta è abbastanza ampia da soddisfare tutti i profili.

Indici del mercato azionario

Nel corso della storia, negli ultimi due secoli e nella crisi del mercato azionario, i mercati azionari di tutto il mondo hanno avuto una crescita vertiginosa. Non tutti i titoli fanno parte di questa storia di successo, ma gli indici di borsa sono un modo eccellente per misurare questa crescita costante. Ecco perché gli indici azionari sono sempre una buona opportunità per investire immediatamente.

Cos’è un indice azionario?

Un indice di borsa è un valore di borsa calcolato in punti che raggruppa le azioni delle più grandi società quotate in borsa in più paesi e aree geografiche del mondo. In Francia, è il CAC 40. In Germania, il DAX 30. Negli Stati Uniti, l’S&P 500. Gli esempi sono quasi infiniti.

Come investire i suoi soldi negli indici di borsa?

2 metodi principali:

Passa attraverso un broker di CFD che offre il trading di indici tramite una piattaforma sicura (ad esempio eToro);

Investire in ETF (Exchange Traded Funds), tramite un broker o un agente di cambio tradizionale, che selezionano determinate azioni dagli indici di riferimento.

Portafoglio diversificato di blue chip

L’altro modo di investire nel mercato azionario è quello di fare una selezione personalizzata di azioni che hanno una solida reputazione. Scegliere un’azione inclusa in un indice nazionale è una strategia usata da molti investitori. Le società quotate in borsa che pagano dividendi regolari, o addirittura li aumentano ogni anno, sono azioni da avere in un portafoglio ragionevole. Certo, il tasso di crescita è inferiore a quello di altre attività più volatili, ma tali azioni forniscono il consolidamento del capitale per considerare altri investimenti a più alto rischio.

È abbastanza facile trovare i valori sicuri, per investire i suoi soldi, sui broker di borsa. Sono spesso evidenziati. Inoltre, raccolgono un sacco di informazioni preziose sulla salute della società, l’evoluzione del prezzo delle azioni dal suo ingresso sul mercato, i dividendi pagati e le sue notizie economiche. Il più grande svantaggio è che le azioni sicure sono spesso quotate ad un prezzo abbastanza alto (diverse centinaia di euro), il che può essere un ostacolo per i piccoli budget.

Il caso dell’assicurazione sulla vita

Un altro metodo piuttosto sicuro è quello di stipulare un’assicurazione sulla vita, che investe essa stessa nel mercato azionario. A seconda del profilo del contratto scelto (spesso 4 livelli: difensivo, equilibrato, dinamico e offensivo), l’assicurazione vita beneficerà di un rendimento più o meno elevato. Il tasso di crescita del capitale investito dipende dal rischio assunto. 

L’assicurazione sulla vita si è evoluta enormemente negli ultimi anni. Le soluzioni di investimento tradizionali e molto costose (banca, compagnia di assicurazione) hanno gradualmente fatto spazio a nuovi attori, chiamati robo advisor, che offrono un’esperienza Internet al 100%, a un costo inferiore e personalizzabile. Gli investimenti sono multipli, potenzialmente multiprogetto, e prendono il meglio del mercato azionario con valori sicuri (fondi in euro, società CAC 40 per esempio) e valori più rischiosi (come gli ETF).

Questa è una delle soluzioni preferite dalle famiglie in Francia: buoni rendimenti, bassi costi di manutenzione, rischi da bassi a moderati e un alto livello di 

rischi da bassi a moderati, con una proiezione a medio/lungo termine, mantenendo una flessibilità di accesso ai fondi.

Cosa investire in criptovalute nel 2021?

Le criptovalute sono state molto al centro dell’attenzione negli ultimi mesi. È ancora un buon piano per investire nel 2021? La risposta è sì, sia che si tratti di investimenti a breve termine (tramite i CFD) o a lungo termine. Certamente, il boom del Bitcoin alla fine del 2020 e nel primo trimestre del 2021 sta facendo scorrere molto inchiostro. Le opinioni sono molto diverse. Alcuni esperti prevedono una crescita continua fino alla fine dell’anno, con un prezzo record che si avvicina ai 100.000 euro per unità. Altri, più pessimisti, temono un crollo della criptovaluta.

Siamo piuttosto fiduciosi sulla direzione generale del mercato delle criptovalute. Non sono tutti uguali, per diversi criteri: durata dell’esistenza, progetto di sviluppo, seguito tecnico, applicazioni nella vita quotidiana. Ma un trio di punta si distingue ampiamente:

  • Bitcoin o BTC ;
  • Ethereum o ETH;
  • Ripple o XRP.

Bitcoin sta capitalizzando la sua popolarità, la sua longevità e il suo progetto iniziale di rivoluzionare l’attuale sistema economico/monetario. La blockchain funziona bene, la quantità in circolazione aumenta gradualmente e la domanda cresce. Le opinioni degli esperti, che sostengono un investimento massiccio in Bitcoin nel 2021, si stanno moltiplicando.

Ethereum non gioca sullo stesso campo di Bitcoin: una blockchain unica e la missione di creare un ecosistema di pagamento virtuale tramite Dapps (applicazioni decentralizzate). La criptovaluta Ethereum continua ad attirare sempre più persone, il che garantisce la sua longevità e un aumento del suo prezzo sulle piattaforme cripto.

Infine, Ripple è un po ‘di un standout, e sta ancora andando forte. XRP è fondamentalmente un asset crittografico con la missione di rendere le transazioni bancarie transfrontaliere più veloci, sicure ed economiche. In altre parole, Ripple è la criptovaluta per le banche. È sempre più ricercato dalle istituzioni internazionali per la sua comodità. Questo è il motivo per cui Ripple è un’opportunità interessante dove investire i propri soldi nel 2021.

Cosa investire nel 2021: il forex?

Il mercato delle valute è un’opzione seria in cui investire?

Ancora una volta, la risposta è sì. Il Forex è il mercato finanziario più liquido. Vale a dire, quello in cui i commercianti (individui, professionisti e istituzioni) scambiano di più. Stiamo parlando di più di 5000 miliardi di dollari di transazioni giornaliere. Forex è aperto 5 giorni alla settimana, 24 ore al giorno. Naturalmente, c’è un oceano di opportunità per qualsiasi investitore audace.

Investire in coppie di valute comporta un rischio elevato poiché il forex è anche uno dei mercati più volatili, che può creare grandi cambiamenti di tendenza nel breve termine. Questi grandi cambiamenti sono sia incredibili opportunità per fare soldi, ma anche per piangere perdite. Inoltre, la maggior parte dei broker forex sul mercato offre un trading di valuta con un’elevata leva finanziaria, il che accentua la disparità di reddito/perdita e aumenta matematicamente l’esposizione al rischio.

Ecco perché consigliamo di investire nel forex a condizione di seguire alcune regole di buona condotta:

Una formazione in forex e trading CFD almeno di base;

La creazione di un diario di trading per un monitoraggio disciplinato del suo portafoglio;

Un uso intelligente e misurato della leva;

La definizione di una strategia di investimento coerente con il rispetto della sua gestione del denaro.

In quali valute investire?

La scelta delle valute in cui investire varia a seconda della strategia applicata.

Come parte di un piano di investimento a breve termine – tipo scalping / day trading – si raccomanda di concentrarsi sulle principali coppie di valute, perché sono le più scambiate. 6 coppie di valute nel programma:

EUR/USD (euro contro dollari) ;

GBP/USD (sterline britanniche contro il dollaro USA) ;

USD/JPY (dollaro contro yen giapponese) ;

AUD/USD (dollari australiani contro dollari USA) ;

USD/CAD (dollaro USA contro dollaro canadese) ;

USD/CHF (dollari USA contro franchi svizzeri).

Oltre alla loro liquidità e volatilità, le coppie principali hanno spesso i migliori spread (commissioni di intermediazione) sulle piattaforme di trading, che è un vantaggio nei risultati finali.

Per gli investimenti a medio e lungo termine, sono preferibili le coppie di valute minori. La minore volatilità e liquidità permettono proiezioni a lungo termine. Grazie all’analisi fondamentale, è possibile anticipare per diversi giorni, settimane o mesi, la direzione di una tendenza in una coppia di valute minori.

Infine, le coppie esotiche dovrebbero essere riservate ai trader più esperti. Molto volatili e meno liquidi, devono essere maneggiati con cura e intelligenza.

Cosa investire nel settore immobiliare nel 2021?

Quando i francesi parlano di investimenti, la questione degli immobili torna spesso al centro dell’attenzione. Quali soluzioni esistono per investire in immobili nel 2021?

Investire in immobili attraverso il mercato azionario

Il mercato azionario offre diverse opzioni molto interessanti in termini di investimenti finanziari in immobili, senza passare attraverso la banca e il credito.

  • Investire in una SCPI (Société Civile de Placement Immobilier). È una soluzione pratica per investire i vostri soldi in un fondo collettivo per l’acquisto e la gestione di un parco immobiliare in affitto. Uno svantaggio da considerare quando si investe in una SCPI è che non c’è alcuna garanzia che la proprietà in affitto farà soldi;
  • Scegliere un fondo di investimento immobiliare attraverso un agente di cambio. Ci sono molti fondi di investimento seri che offrono un’opportunità abbastanza affidabile. È necessario essere ben informati prima di lanciarsi: longevità, qualità della gestione, performance, reputazione e progetto;
  • Comprare azioni di società di sviluppo immobiliare. Un altro modo per essere coinvolti nel settore immobiliare senza tutti i vincoli dell’acquisto fisico. Seguire le grandi imprese di costruzione (per esempio Vinci) è un’opzione interessante.
VEDI SITO

Investire comprando pietra

La stragrande maggioranza di noi è attaccata ai propri beni. Per questo motivo è facile considerare di fare un buon investimento finanziario comprando la pietra. E giustamente. È un bene che si trasmette facilmente come parte di un’eredità. È possibile venderlo se volete separarvene. La proprietà può essere affittata per fare soldi.

Il più grande svantaggio dell’investimento immobiliare fisico è che molto spesso è necessario prendere un credito, con la sua banca, per poterlo acquistare. Tra i tassi d’interesse del credito, le tasse fondiarie (tassa sugli alloggi e tasse fondiarie) e i costi di manutenzione della proprietà, i rendimenti possono essere rapidamente danneggiati.

D’altra parte, molti studi dimostrano che, a lungo termine, l’investimento in immobili è nel peggiore dei casi stabilizzato, nel migliore dei casi si evolve verso l’alto per interessanti guadagni di capitale.

Investire nel crowdfunding immobiliare

Il crowdfunding immobiliare è una soluzione di investimento abbastanza recente che offre agli investitori, di tutti i ceti sociali, di partecipare alla costruzione di un immobile via Internet. Come ricompensa per l’importo impegnato, in periodi che vanno da pochi mesi a 2 anni al massimo, l’investitore recupera il suo capitale con gli interessi. Il tasso di rendimento medio è di circa il 10%.

Le piattaforme di crowdfunding immobiliare più serie prestano grande attenzione ad ogni progetto sottoposto a finanziamento partecipativo. Questo permette un’esposizione al rischio veramente ridotta. Le quote di iscrizione sono più che ragionevoli: 1000 euro per la maggior parte. Un altro modo di investire in immobili, senza passare per un prestito bancario, con una forte connotazione sociale.

In cosa investire per fare soldi a breve termine?

Gli investitori a breve termine dovrebbero guardare i broker forex CFD. Il trading di coppie di valute, ETF e CFD sugli indici è un approccio adatto per fare un po’ di soldi. L’alta accessibilità dei mercati interessati e la loro grande liquidità offrono opportunità quotidiane.

Attenzione, però, al rischio di perdita di capitale. È essenziale essere sufficientemente allenati per impegnarsi in strategie di scalping o day trading. Un buon controllo delle emozioni è essenziale per evitare una crisi finanziaria personale catastrofica (vedi la psicologia del trader). 

In cosa investire a lungo termine?

Abbiamo diversi suggerimenti e raccomandazioni da fare a questo proposito:

Gestire un portafoglio azionario diversificato è un approccio razionale e potenzialmente molto redditizio. Un mix di azioni societarie sicure e azioni più emergenti è una strategia ragionevole con una buona ripartizione dei rischi;

Comprare e immagazzinare criptovalute consolidate con un alto potenziale di rialzo: Bitcoin, Ethereum e Ripple. Si tratta di attività altamente volatili ed emergenti. Una grande vigilanza è importante;

Stipulare un’assicurazione sulla vita in un profilo che corrisponda agli obiettivi finanziari. È un investimento affidabile e stabile, per alcuni anni o decenni;

Impegno in un progetto immobiliare. Che si tratti di un acquisto fisico, di un finanziamento partecipativo, della partecipazione a una SCPI o dell’acquisto di azioni di un professionista immobiliare, è una strategia che si adatta molto bene a una proiezione a lungo termine.

Il nostro ultimo consiglio su questo approccio è di favorire la massima diversità di investimenti. Idealmente, impegnare denaro in ognuno di questi progetti è una garanzia per proteggere i tuoi risparmi.

VEDI SITO

Investire nel 2021: dove sono diretti gli esperti?

Stanno emergendo diverse strade principali.

Il rapporto dell’Ark Investment – uno dei fondi d’investimento più grandi e in più rapida crescita del mondo – è stato rilasciato qualche settimana fa. Il consiglio di amministrazione ha dato alcuni brani da tenere d’occhio per il loro alto potenziale. I titoli tecnologici sono fortemente enfatizzati. Si tratta di aziende, soprattutto americane, che investono in ricerca e sviluppo: genetica, logistica di nuova generazione, spazio e robotizzazione. Per estensione, anche gli ETF tecnologici dovrebbero essere osservati da vicino.

Nonostante alcuni improbabili scenari peggiori, le criptovalute sono ancora un investimento ad alto potenziale. Bitcoin, Ethereum e Ripple hanno un futuro luminoso davanti a loro. Stanno spuntando anche altri asset cripto affidabili come Bitcoin Cash, Litecoin o anche EOS.

Infine, visti i bassi tassi d’interesse bancari, investire in immobili fisici rimane un ottimo piano. È improbabile che il mercato scenda più in basso. Comprare ora può portare a delle belle plusvalenze in pochi anni. Questo ha anche un impatto positivo sui rendimenti dei fondi di investimento immobiliare (SCPI), con un sentimento di fiducia.

Conclusione: in cosa investire ora?

È impossibile dire esattamente in cosa investire adesso. Ogni decisione di investimento dipende da tutta una serie di parametri specifici dell’investitore. È quindi essenziale, prima di investire il proprio denaro, stabilire quanto denaro è allocato e con quale frequenza, a quali obiettivi si mira e a quale livello di rischio si è disposti ad esporre il proprio capitale.

Una volta che questo sfondo è stato dipinto, è possibile esplorare le varie opzioni in correlazione con questi parametri. Il mondo economico non è cambiato fondamentalmente negli ultimi 10 anni. Pertanto, è possibile approfittare delle stesse opportunità a breve, medio e lungo termine a seconda delle proprie esigenze.

✅ In cosa investire i tuoi soldi adesso? 

Gli esperti di finanza sostengono gli investimenti nel mercato azionario con preferenze per le azioni di aziende orientate alla tecnologia. Così come un impegno più cauto verso le criptovalute.

✅ In quali attività investire? 

A seconda della strategia scelta: 
A breve termine, piuttosto favorire il forex e le attività CFD (su azioni, indici, materie prime);
A medio e lungo termine, investire su azioni, immobili (fisici, SCPI, crowdfunding) e assicurazioni sulla vita.

Per saperne di più sui tipi di investimenti possibili, visita le nostre guide dettagliate: