Tradingview Avis 2022: la piattaforma di trading e analisi indispensabile?

Tradingview è una piattaforma di analisi tecnica avanzata che offre un accesso illimitato a tutti i tipi di attività, una vasta selezione di indicatori tecnici e grafici, e un social network interattivo. Un ottimo modo per analizzare e definire strategie di investimento efficaci e sostenibili.

VEDI SITO
trading view logo
Sicurezza del fondo

Assistenza clienti

Formazione

Ritiro rapido

Slider

Il mercato azionario attrae sempre più persone. Le innovazioni tecnologiche e i molti modi per imparare facilmente hanno dato vita a una nuova generazione di trader individuali con risultati promettenti. Imparano a gestire il rischio con l’aiuto degli indicatori tecnici forniti dalle piattaforme di trading. Cosa penso di Tradingview? Questo software di trading si è fatto un nome nel mercato degli strumenti di trading per quasi 10 anni. Ecco la nostra recensione punto per punto di Tradingview: una piattaforma che tiene testa a ProRealTime e MetaTrader?


Presentazione di Tradingview 

Cos’è tutto questo brusio su Tradingview? Come ha fatto questo software di trading a competere con i due pesi massimi del mercato – MetaTrader e ProRealTime – che prima dominavano il mercato azionario online (per PRT sul trading azionario tramite un conto azionario ordinario per esempio) e il trading online (per MT tramite uno dei molti broker forex CFD partner)?

L’azienda è stata fondata nel 2012, negli Stati Uniti. L’applicazione Tradingview si presenta inizialmente come una piattaforma di trading sociale. Cioè, i trader, sia principianti che più esperti, possono condividere e scambiare le loro sessioni di trading e l’analisi delle sessioni di trading sulla rete dedicata. Tradingview ha avuto un successo clamoroso con la sua idea geniale, dato che ora ci sono circa 3 milioni di utenti attivi mensilmente.

Su una nota più tecnica, Tradingview è ciò che è noto come una piattaforma di grafici a nuvola. Per dirla più prosaicamente, è una piattaforma di studio tecnico online al 100% per il mercato azionario. Un altro punto che contribuisce al suo successo: un’interfaccia user friendly che rende l’esperienza molto gratificante.

Entriamo nei dettagli delle opzioni offerte da Tradingview in Italia.

La piattaforma di trading definitiva

I puristi direbbero che la piattaforma Tradingview è stata progettata per i grafici, l’analisi del mercato azionario e gli indicatori tecnici (ad esempio media mobile, pivot point). La vasta gamma di grafici predefiniti e la possibilità di personalizzare gli indicatori finanziari delizieranno tutti coloro che sono interessati a un’esperienza più avanzata. Aggiungiamo la possibilità di codificare i propri indicatori tecnici grazie a un linguaggio di codifica interno.

Vediamo in dettaglio i pilastri principali del software di analisi del mercato azionario: grafico Tradingview, indicatori finanziari, opzione Screener Tradingview e avvisi in tempo reale.

Grafici

La pluralità e la versatilità dei grafici sono senza dubbio uno dei principali vantaggi della piattaforma Tradingview. Dal suo lancio, il software di trading non aveva rivali quando si trattava di grafici avanzati. Le caratteristiche sono numerose:

  • Zoom;
  • Stretch;
  • Scorrimento intuitivo per analizzare le informazioni più vecchie.

La grande innovazione è il cloud charting. L’archiviazione online delle analisi tecniche permette di ritrovarle molto facilmente su un altro supporto informatico. Con l’avvento delle applicazioni mobili su smartphone e tablet, è anche possibile trovare tutti questi dati tramite Tradingview su Android o iOS. Con uno stoccaggio illimitato, i trader possono trovare e sfruttare i grafici analizzati anni prima. I molti aggiornamenti non rimuovono il lavoro fatto, cosa che purtroppo è il caso di molti concorrenti.

La personalità grafica è molto avanzata: strumenti di disegno, spostamento/riduzione/riorganizzazione delle finestre secondo le necessità.

La dimensione user-friendly è così avanzata che sempre più broker o piattaforme specializzate nel trading di criptovalute stanno sviluppando applicazioni (API) che rendono possibile integrare la grafica Tradingview.

Piccolo dettaglio, che ha la sua importanza, l’interfaccia è disponibile in diverse lingue. Ideale per gli investitori francofoni che approfittano di Tradingview in francese.

Indicatori per l’analisi tecnica

Passiamo agli strumenti di trading stessi, che sono la linfa vitale dell’analisi dei mercati finanziari. Tradingview offre una gamma molto ampia di indicatori tecnici. Questo è probabilmente uno dei più importanti software di trading disponibili sul mercato. Ci sono naturalmente i più popolari – media mobile, punti pivot, ichimoku, ecc. – ma anche le centinaia di indicatori tecnici sviluppati dalla comunità della rete. Il trading comunitario assume un significato completamente nuovo, dato che gli utenti stessi possono personalizzare, regolare e creare nuovi metodi per raffinare la loro gestione del denaro e ottimizzare la loro gestione del rischio.

La ricerca di diverse opzioni è molto semplice:

O dalla categorizzazione per tipo offerta da Tradingview: tendenza, volume, oscillatore, ecc;

O cercando attraverso la barra degli indicatori progettata per questo scopo.

Screener

Lo screener di Tradingview è una caratteristica interessante, anche se piuttosto limitata. Si tratta di una categorizzazione predefinita di indicatori tecnici e analisi fondamentale da parte del software. I commercianti possono sceglierli rapidamente e combinarli a seconda delle necessità.

La grande limitazione del Tradingview Screener è che è più per gli investitori che non hanno bisogno di strumenti avanzati di perfezionamento dello studio. Non permette per esempio di studiare ulteriormente un gruppo di azioni, coppie di valute dinamiche o criptovalute.

Avvisi in tempo reale

Gli avvisi in tempo reale sono attualmente una delle opzioni fondamentali di tutti i software di analisi di mercato. Gli utenti possono impostare un livello di prezzo di allarme per un particolare asset (azioni, forex, indici, criptovalute). Questo avviso viene inviato direttamente tramite un’e-mail di riferimento o un messaggio di testo quando un prezzo ha raggiunto un prezzo di entrata, tramite un indicatore definito o una linea del grafico. Questo offre la comodità di non dover seguire costantemente i grafici.

Studio di un caso:

Un trader può impostare un allarme su EURUSD su Tradingview. Diciamo che vuole sapere quando questa coppia forex raggiunge il prezzo di 1,2001. Quando lo fa, il software suonerà una suoneria ad ogni colpo. È quindi il momento di andare a fare una dichiarazione e possibilmente aprire una posizione.

Altre caratteristiche 

La piattaforma Tradingview ha altri vantaggi tecnici che vale la pena menzionare:

  • Il news feed, che rimane piuttosto limitato e non permette davvero uno studio fondamentale di qualità. Tradingview rimane una piattaforma di grafici. Permette comunque di tenere d’occhio i principali eventi dei mercati finanziari;
  • I grafici di gamma offrono l’opportunità di studiare i livelli di prezzo secondo le loro variazioni, e non secondo il singolo prisma del tempo. Ad esempio, il grafico Renko può essere configurato per disegnare una nuova candela quando il prezzo cambia di un numero predefinito di pip;
  • Il linguaggio interno di Tradingview è un’opportunità unica per creare i propri indicatori tecnici e persino gli expert advisor (o robot di trading). Gli script sono scritti in Pine, che è abbastanza facile da imparare, anche per i principianti.

Un social network per la finanza

Ne abbiamo già parlato nella presentazione del software di analisi tecnica Tradingview. La rete di condivisione, sviluppata dall’azienda, è uno dei motori del suo successo. 

Molto semplicemente, ogni utente può fare uno screenshot del suo studio grafico e condividerlo con la comunità. Alla maniera dei social network più tradizionali, gli abbonati possono poi visualizzare la pubblicazione e fare le proprie ricerche.

Il trading comunitario, secondo Tradingview, non è solo per gli analisti esperti di condividere le loro conoscenze. I principianti possono anche esprimersi attraverso la sezione Idee.

Studio di un caso:

Diciamo che un trader fa uno studio su Bitcoin su Tradingview. Può poi condividerlo sul suo news feed e dettagliare il suo lavoro. Un altro utente può quindi visualizzare il contenuto per tenersi aggiornato sulle notizie di Bitcoin, usarlo per fare un ordine, commentare o anche completare l’osservazione del primo.

La piattaforma ha portato la sua funzionalità al livello successivo, poiché è possibile determinare un pregiudizio alla propria osservazione. In termini più semplici, in seguito alla pubblicazione di un’analisi, questa può essere accompagnata da un’indicazione di tendenza: verso l’alto o verso il basso. Altri commercianti hanno accesso a tutte queste informazioni e le integrano nel loro studio. Quindi è tutta una questione di interattività diretta attraverso la comunità.

I mercati finanziari coperti da Tradingview

Gli utenti sono limitati a pochi mercati con Tradingview?

La risposta è no. I trader possono scambiare tutti i tipi di beni offerti nel mercato azionario:

  • Forex coppie di valute ;
  • Azioni: Apple, Amazon, Total, ecc;
  • Indici: CAC 40 (Francia), S&P 500 (USA), ecc;
  • Futures su materie prime: metalli, energia, prodotti agricoli;
  • Obbligazioni;
  • Criptovalute come BTC su Tradingview (per Bitcoin) per esempio.

La grande fluidità e semplicità d’uso del software di trading permette di trovare rapidamente qualsiasi grafico su qualsiasi asset. Es: ETH USD su Tradingview. L’interfaccia offre la possibilità di selezionare i beni preferiti per una ricerca mirata al fine di avere in pochi clic i grafici, gli indicatori e le analisi tecniche corrispondenti.

Trading virtuale o reale?

Fare analisi tecnica o fondamentale ha un obiettivo: essere in grado di fare trading online e fare soldi. Quali sono le possibilità di Tradingview?

La funzione di trading demo 

Nella sua ricerca di sostenere i commercianti nella loro ricerca di profitto, Tradingview offre un conto di trading demo che è ideale per la formazione in condizioni reali, senza limiti, sia psicologici (gestione del rischio e la paura di perdere capitale) o tecnici. Infatti, la piattaforma Tradingview dà accesso a migliaia di strumenti finanziari, il che non è il caso del conto demo di un broker, poiché il broker seleziona sempre poche opportunità.

I casi pratici sono più vari con Tradingview, il che permette uno sguardo più acuto sui mercati finanziari e una maggiore adattabilità alla volatilità del mercato azionario.

Gli utenti possono approfittare della comoda opzione di acquisto sul grafico per non perdere nessuna opportunità. Il trading demo con il software di trading porta alla creazione di strategie di investimento in linea con la realtà.

Conto reale: tradingview non è un broker

È il momento di un importante promemoria. Tradingview non è un broker. Cioè, non è l’intermediario finanziario tra il mercato azionario e gli investitori. È quindi essenziale avere un conto trader con un broker partner, che offre un’API compatibile. Ecco la lista dei Brokers Awards 2020:

  • TradeStation (obbligazioni);
  • Oanda (forex);
  • FXCM (forex / azioni);
  • Tradovate (obbligazioni);
  • Gemini (crypto con Bitcoin / BTC USD su Tradingview).

L’applicazione Tradingview

Per essere il più vicino possibile alle reali esigenze dei suoi utenti, Tradingview ha sviluppato un’applicazione mobile (per smartphone e tablet) che replica tutte le funzionalità disponibili sulla versione per computer. Tradingview su Android o iOS a seconda del dispositivo utilizzato. La fluidità è lì, con una simile semplicità d’uso. Analisi di tutti i mercati finanziari: Bitcoin su Tradingview, Ripple, Forex, azioni o indici (S&P 500, DAX 30, CAC 40). L’applicazione si adatta perfettamente ai nuovi comportamenti dei commercianti. Nel mercato azionario, ovunque, sempre.

Tradingview rispetto ai suoi concorrenti

Da un punto di vista globale, Tradingview offre molte più possibilità di grafici e indicatori tecnici rispetto ai suoi principali concorrenti: ProRealTime e MetaTrader. Inoltre, la rete integrata permette di alimentare sempre di più il database del software, senza perdere il contenuto precedente. Per esempio, con MetaTrader è necessario aggiungere un nuovo indicatore per metterlo in pratica.

La flessibilità è una grande qualità posseduta dal software. Anche se non è una specificità rispetto a ProRealTime o MetaTrader. D’altra parte, il cloud charting è un vantaggio impeccabile poiché non è richiesto alcun download sul computer, con accesso completo su tutti i dispositivi registrati.

Il grande svantaggio, secondo noi, è la parte di analisi fondamentale, che non è abbastanza sviluppata. PRT e MT offrono opzioni molto più avanzate in questo campo. Questo contribuisce, in gran parte, al fatto che, attualmente, molti broker preferiscono utilizzare questi 2 programmi per strutturare la loro offerta di trading.

Verdetto finale: la nostra opinione su Tradingview

La piattaforma grafica Tradingview è un eccellente software di trading. È senza dubbio la piattaforma tecnica più flessibile sul mercato con un’ergonomia ottimale. Il catalogo di indicatori tecnici è molto importante (punti pivot, media mobile, Heikin Ashi, ecc.) e sta sempre migliorando con la personalizzazione degli utenti del social network. È possibile sviluppare il proprio Expert Advisor per il trading automatico. Infine, la sua offerta è gratuita al 100%. I professionisti (paganti) beneficiano solo delle funzioni aggiuntive. Molte recensioni di utenti di tutti i livelli lo sostengono.

Ci sono due grandi svantaggi nella nostra opinione su Tradingview: il numero di broker partner è troppo limitato al momento e ci sono poche opzioni di studio fondamentale.