Gestione del rischio o gestione del denaro, come garantire i vostri guadagni

Quando si opera nel trading, è essenziale procedere con cautela, soprattutto quando si tratta di gestire i fondi. In pratica, il trading richiede una conoscenza di base dell’universo borsistico, delle tecniche e delle strategie di trading vincenti.

E per ottenere guadagni a lungo termine, una buona gestione del capitale è essenziale. Questo è ciò che noi chiamiamo, in gergo, “gestione del denaro” o “gestione del rischio”. Termini che possono essere tradotti come “gestione del capitale” o “gestione del rischio”.

Che cos’è la gestione del denaro?

gestione del rischioIl principio della gestione del denaro è abbastanza semplice. Si tratta di gestire bene i vostri fondi di trading. All’inizio sembra semplice, ma è più complicato di quanto pensiamo.

In termini concreti, la gestione del denaro nel trading è una delle maggiori preoccupazioni di molti trader e soprattutto dei principianti. Poiché lo scopo principale delle negoziazioni è quello di ottenere un rendimento a lungo termine del capitale, è essenziale gestirlo bene.

Questo punto è importante quanto l’analisi di mercato, utile per anticipare meglio l’andamento futuro delle fluttuazioni dei mercati finanziari. In altre parole, si tratta di adeguare l’importo in questione per ogni posizione con l’importo disponibile.

In breve, la gestione del denaro consiste nel definire l’importo di denaro da utilizzare ogni volta che si prende una posizione. Fondamentalmente, quando si lascia una posizione, non mettere più del 5% del capitale. Siti come eToro, specialista nel copy trading nel Forex, hanno webinar ma anche consigli sulla gestione del denaro.

Alcune tecniche di gestione del denaro

Nella gestione del denaro, ci sono alcune strategie e tra le più comuni sono il TSSF o Trading System Safety Factor, un sistema sviluppato in relazione alle medie e non in relazione alle serie di trading.

Se, pertanto, la media dei profitti o delle perdite delle posizioni precedenti è corretta, l’importo viene ridotto o aumentato di conseguenza. Il piano di sicurezza della nave consente la gestione di diverse circostanze. Il principio di questa tecnica è, per così dire, legato alla matematica.

La martingala è anche una delle più note tecniche di gestione del denaro. Il suo principio si basa sul fatto che più si perde, più si corre un rischio maggiore. Pertanto, il trader si concentra principalmente sulla probabilità.

Avendo già registrato una perdita, c’è una migliore possibilità di ottenere guadagni sul trade successivo; la posizione sarà poi aumentata per coprire la perdita precedente: questo è il caso della martingala. Tuttavia, in base all’esperienza di alcuni, sembra che questa tecnica sia efficace solo a breve termine e non sia adatta a lungo termine.