Come comprare Bittorrent (BTT) nel 2022? Guarda il tutorial completo!

bittorrent logo

L’ascesa fulminea del Bitcoin (BTC) in un periodo di tempo così breve fa parte della mania che molte persone hanno per le criptovalute.

Questo forte interesse ha poi portato alla nascita di diverse cripto-monete come Bittorrent (BTT) e al desiderio di essere sempre in pole position in questo modello di investimento.

Tuttavia, bisogna tenere presente che questo tipo di transazione comporta dei rischi. Pertanto, abbiamo ritenuto opportuno offrire una guida completa per acquistare facilmente Bittorrent (BTT) nel 2021.

Scopri l’offerta Capital.com

Guida dettagliata: come comprare Bittorrent crypto?

A differenza del bitcoin, Bittorrent è tra le criptovalute a piccola capitalizzazione. Per questo tipo di coppia di cripto, non è possibile acquistarla direttamente come si potrebbe fare con BTC o Ethereum. Come si fa a comprare Bittorrent (BTT)? Dovete seguire una procedura speciale che consiste in tre passi principali:

  • registrarsi sulla piattaforma di scambio Capital.com ;
  • effettuare un deposito di fondi sul conto;
  • comprare Bittorrent.

Registrazione su Capital.com

capital com broker logo

Per comprare Bittorrent (BTT), è necessario passare attraverso un broker online come Capital.com – un intermediario che permetterà al trader di piazzare ordini sul mercato.

Per registrarsi con il broker Capital.com al fine di acquistare Bittorrent, è necessario andare sul loro sito ufficiale e poi cliccare sull’opzione “trade now” situata nell’angolo superiore destro del sito.

Nella finestra che appare, il trader deve inserire il suo indirizzo e-mail e una password per creare il suo account. La lunghezza della password deve essere importante per impedire agli intrusi di accedere facilmente al conto senza che l’investitore ne sia a conoscenza. Inoltre, il sistema di questo scambio è progettato in modo tale da permettere la convalida dell’accesso solo quando la password soddisfa i requisiti minimi di sicurezza.

Non appena la creazione del conto viene convalidata, la piattaforma di scambio invierà una e-mail di conferma all’indirizzo e-mail fornito dall’utente. L’utente dovrà confermare la creazione del conto per iniziare il trading. Questo broker ti permette anche di aprire il tuo portafoglio di trading di coppie di criptovalute usando un account Google, Facebook o Apple.

Fare un deposito a credito sul suo conto di trading

Dopo che il conto è stato creato, è necessario passare alla fase del credito prima di aspettarsi di scambiare valute. Affinché questa opzione sia disponibile, è necessario verificare il tuo account utente compilando il modulo KYC. Per visualizzare il questionario, clicca sull’opzione “verifica dell’account” nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Una volta che è possibile depositare il capitale sul sito, il trader ha diverse alternative, tra cui il trasferimento bancario e il pagamento con carta di credito. L’investitore dovrà seguire le istruzioni secondo il metodo di credito che ha scelto.

Procedere con l’acquisto di Bittorrent

Una volta che il denaro è disponibile sul portafoglio, il commerciante può ora acquistare Bittorrent. Deve cercare questa coppia nella lista degli asset disponibili e visualizzare il grafico dei prezzi per iniziare la sua analisi. Il trader sceglie il time frame sul quale vuole osservare l’evoluzione del prezzo (giornaliero, settimanale, 4H, ecc.).

Definisce anche la dimensione del lotto che vuole investire nelle coppie, la quantità massima di perdite che può sopportare e il profitto massimo che vuole ottenere. Una volta impostati tutti i parametri per prendere posizioni sul mercato, può scegliere di comprare o vendere Bittorrent secondo le previsioni di prezzo che ha fatto.

capital com azioni screenshot bittorrent

Miglior sito per comprare BITTORRENT?

Ci sono diversi siti di scambio dove puoi comprare Bittorrent (BTT). Scegliere un partner è quindi abbastanza difficile. Inoltre, investire o speculare nel mercato azionario è un affare rischioso. Pertanto, si devono prendere decisioni obiettive per selezionare il miglior broker per scambiare coppie di criptovalute come Bitcoin e Bittorrent.

Lavorare con il miglior broker di criptovalute permetterà all’investitore di godere di servizi personalizzati, un’esperienza di trading di criptovalute davvero ottimale e profitti significativi.

Mentre diversi nomi, tra cui Coinbase e Binance, spiccano quando si cerca una piattaforma di scambio di BTC e BTT, lo scambio Capital.com sembra avere caratteristiche che gli conferiscono lo status di miglior sito per comprare Bittorrent (BTT).

Recensione di Capital.com per crypto

La piattaforma di scambio Capital.com è nata nel 2016. Ha sede a Cipro, ma ha anche strutture in Inghilterra, Bielorussia e Gibilterra. Da allora, ha fatto notevoli progressi ed è utilizzato da milioni di commercianti in tutto il mondo. Al fine di verificare la pertinenza della reputazione che si è costruita, abbiamo deciso di effettuare una recensione di questo broker testando la piattaforma da diversi punti di vista.

Il nostro voto 10/10
  • 0% di commissioni e nessuna spesa nascosta
  • Piattaforma semplice e intuitiva
  • Margini competitivi
  • Votato uno dei migliori broker online

Prova la tua avventura sui mercati con Capital.com

Prova la piattaforma Leggi la recensione

L’affidabilità del broker Capital.com

Il web è un posto rischioso. Ci sono persone in malafede pronte a usare qualsiasi strategia per ingannare e truffare i meno informati. Per questo motivo, prima di imbarcarsi in qualsiasi impresa di trading di monete di criptovalute, Bitcoin (BTC), Bittorrent (BTT) o qualsiasi altra coppia, ci si dovrebbe assicurare che il broker scelto sia affidabile.

Su questo punto, la piattaforma ci ha soddisfatto. Ha le licenze FCA e CySEC, che gli danno piena libertà di offrire i suoi servizi di intermediazione azionaria. È anche regolato da vari organismi e banche in Europa, e offre una garanzia sui fondi di qualsiasi trader che fa un deposito con esso.

Anche se non è soggetto all’Autorité de Régulation des Marchés Financiers (AMF), è possibile per qualsiasi francese utilizzare questo sito di trading per effettuare transazioni.

Inoltre, questo broker rispetta tutti i requisiti imposti dagli standard di sicurezza PCI. Questa conformità, che assicura grazie al protocollo TLS, gli permette di garantire la protezione e la riservatezza di tutti i dati dei suoi clienti. Usare questa società per commerciare criptovalute e Bittorrent in particolare non è quindi un rischio per le tue informazioni personali o il tuo denaro: non è una truffa.

La qualità dell’esperienza utente del commerciante

Crediamo che la comodità e la facilità d’uso della piattaforma influenzino anche il risultato delle sessioni di trading. Se la piattaforma è mantenuta semplice ed ergonomica, il trader beneficerà di un ambiente che promuove un processo decisionale razionale ed efficiente.

L’interfaccia di Capital.com è abbastanza ben progettata. La funzionalità è a portata di mano e chiunque può usarla facilmente. Non c’è bisogno di scavi ardui o di competenze informatiche avanzate per utilizzare la piattaforma.

C’è anche un’opzione di “ricerca” per trovare rapidamente una coppia nella lista dei beni. Anche se potrebbe fare meglio, il sito offre all’utente una gamma di strumenti finanziari per generare profitto. Se lo desidera, il trader può ingrandire la finestra del grafico o aggiungere strumenti (ritracciamenti di Fibonacci, blocchi di contratti, supporti e resistenze, linee di tendenza, ecc.

L’interfaccia può anche essere personalizzata per soddisfare i gusti e le preferenze personali. L’investitore può, per esempio, disattivare i mercati finanziari che non gli interessano per avere una visione chiara di ciò che sta negoziando come prodotto finanziario.

Infine, Capital.com rende possibile scambiare coppie di criptovalute in modi diversi dal suo sito. Una persona comoda con uno smartphone può quindi scaricare l’applicazione mobile per eseguire la sua analisi.

Conti commerciali disponibili

Su Capital.com è possibile fare trading indipendentemente dal proprio stato – principiante, intermedio o esperto.

Il sito offre conti demo per i principianti per farsi un’idea del mondo del denaro virtuale. I trader avanzati possono anche usarlo per fare il backtest di una nuova strategia o piano di trading. La piattaforma permette al trader di creare molti di questi e ricaricarli tutte le volte che vuole.

I commercianti con poco capitale potranno utilizzare il conto standard per effettuare le loro operazioni. Questo conto reale ti permette, tra le altre cose, di

  • Fare trading su diversi tipi di mercati finanziari;
  • Utilizzare strumenti di analisi sofisticati;
  • Grafici avanzati;
  • scambia criptovalute con una leva fino a 30:1.

Con questo conto reale, è possibile acquistare Bittorrent a partire da 20€ (se si paga con carta di credito) e 250€ per i depositi tramite bonifico bancario.

Il conto Capital.com Plus è una versione potenziata e migliorata del conto standard. Ha tutte le caratteristiche del conto standard, ma offre anche

  • una guida su come utilizzare la piattaforma;
  • la capacità di eseguire analisi più avanzate;
  • la possibilità di avere un account manager dedicato.

Per fare trading con questo conto reale, devi avere un minimo di 3.000 dollari nel tuo portafoglio azionario. Questa offerta è adatta agli speculatori che hanno un livello intermedio di trading di criptovalute.

I trader avanzati apprezzeranno i vantaggi del conto Premier Capital.com. Combina tutti i vantaggi degli altri conti reali e dà accesso ad altri privilegi. Per scambiare CFD con questo conto premium, è richiesto un deposito di almeno 10.000 dollari.

Inoltre, l’azienda offre anche altri tipi di conti reali, ma per commercianti veramente esperti e fondi hedge o aziende.

Tasse e commissioni su capital.com

Gli scambi di criptovalute, tra cui Binance, Coinbase e molti altri, addebitano commissioni di elaborazione su ogni transazione di saldo e commissioni sulle operazioni di trading che il trader esegue.

Capital.com si distingue dalla concorrenza con alcune delle commissioni più basse del mercato. Addebita lo 0% su :

depositi di denaro sulla piattaforma
prelievi di fondi dal suo portafoglio;
investimenti in attività.

In termini concreti, un trader non pagherà alcuna commissione per qualsiasi transazione finanziaria effettuata sulla piattaforma Capital.com. La remunerazione che riceve questo broker consiste nelle commissioni che prende sulle posizioni aperte dall’investitore. Questi spread variano da un asset all’altro. La maggior parte di loro rimane sotto 1 pip. Per quanto riguarda gli spreads sulle criptovalute, essi rimangono abbastanza bassi, il che rende possibile un eccellente profitto dalle vostre posizioni di trading.

Servizio clienti

Il trader può incontrare difficoltà nell’utilizzo della piattaforma o avere bisogno di assistenza in qualsiasi momento. È quindi necessario che possa raggiungere il servizio clienti molto rapidamente affinché la sua preoccupazione non gli impedisca di cogliere le opportunità. Capital.com assicura anche questo, soprattutto perché offre un supporto in francese, 16 ore al giorno e per 7 giorni.

La piattaforma offre programmi di chat istantanea per trovare rapidamente una soluzione a un problema che non richiede l’intervento di un consulente.

Per riassumere, ecco alcuni vantaggi e svantaggi della piattaforma

Vantaggi:

  • Procedura di acquisto e vendita di criptovalute Bitcoin (BTC), Bittorrent (BTT), ecc. semplificata al massimo;
  • Nessuna tassa di apertura e chiusura del conto, nessuna commissione sulle transazioni;
  • Spread molto bassi sulle posizioni;
  • Possibilità di fare trading sulla piattaforma, indipendentemente dall’esperienza nel mercato azionario;
  • Servizio clienti dinamico e reattivo in francese;
  • Riservatezza dei dati dei clienti e garanzia assicurativa per i fondi depositati;
  • Esperienza di trading ottimale;
  • Ampia lista di criptovalute.

Svantaggi:

  • Impossibilità di negoziare criptovalute diverse dai CFD;
  • Limitazione degli strumenti finanziari;
  • Poca analisi fondamentale.

Considerando i pro e i contro, la nostra opinione su Capital.com è che è uno dei migliori broker per il trading di criptovalute.

Scopri l’offerta Capital.com

Definizione: cos’è crypto Bittorrent?

Gli utenti di Internet che scaricano spesso via peer-to-peer hanno certamente familiarità con questo servizio. È un sito che permette a un utente di scaricare un file di grandi dimensioni più rapidamente utilizzando frammenti memorizzati su computer all’interno della stessa rete.

È stato nel 2018, dopo che la piattaforma è stata acquistata da Justin Sun, il CEO di TRON, che questo marchio ha lasciato il segno nel panorama crittografico. Attraverso questo progetto chiamato Atlas, Justin Sun cerca di accoppiare la tecnologia TRON Blockchain per creare un ambiente di condivisione di file decentralizzato.

Il Bittorrent (BTT) rappresenta un token che può essere utilizzato da un utente della piattaforma per concedersi privilegi come l’aumento della velocità di download. Con questa iniziativa, il CEO Sun vuole anche incoraggiare la condivisione di file sulla piattaforma premiando tutti gli utenti che utilizzano la loro larghezza di banda per alimentare la rete.

D’ora in poi, è possibile guadagnare criptovalute permettendo ad altri utenti della piattaforma Bittorrent di ottenere i file in vostro possesso.

Dovresti investire nella criptovaluta Bittorrent? Opinione

Con le criptovalute, è molto interessante investire quando iniziano ad emergere per fare un ottimo ritorno alla fine dello scambio. Questo è particolarmente vero per il Bitcoin (BTC), che ha reso milionari gli investitori che hanno creduto in esso in pochi anni.

Tuttavia, se si deve prendere una decisione rapida sul trading di cripto-monete, bisogna procedere con metodo ed evitare di replicare un comportamento da pecora. Certamente, si dovrebbe sempre seguire la tendenza. Ma non bisogna dimenticare di fare la propria analisi. Abbiamo fatto alcune stime di ciò che ci si può aspettare da crypto Bittorrent (BTT) nei prossimi anni.

✔️ Opportunità

L’acquisizione della piattaforma Bittorrent da parte di TRON è una testimonianza del grande potenziale di questo progetto. Inoltre, i servizi che supporta hanno milioni di utenti. Sempre più utenti di Internet sono alla ricerca di storage online per salvare i loro file.

Dobbiamo anche aggiungere coloro che usano le piattaforme Torrent per scaricare file rari da Internet. Incoraggiando gli utenti che condividono i loro file ad alimentare il sistema con gettoni Bittorrent (BTT), molti utenti di Internet potrebbero sviluppare un grande interesse per questa criptovaluta, che la porterebbe ad aumentare di valore.

Inoltre, la criptovaluta Bittorrent ha già registrato diverse fluttuazioni di prezzo positive. Mostra una progressione sempre maggiore. Nei suoi primi giorni, il prezzo di questa criptovaluta era di 0,0004 dollari. Le varie transazioni in cui è stato coinvolto hanno visto i prezzi salire oggi a 0,0043 dollari, un aumento totale di oltre il 900%. Tutto questo dimostra l’interesse mostrato dalla comunità crittografica per questa moneta.

Bisogna anche ricordare che le varie prestazioni di questo gettone sono state rilanciate in molte stampe, il che contribuisce ad aumentare il suo valore. È quindi molto probabile che il prezzo di Bittorrent (BTT) salirà nei prossimi anni come ha fatto Bitcoin (BTC) e offrirà guadagni reali a chi ci crede.

Tuttavia, bisogna stare attenti a che tipo di trading fare. La tendenza a breve termine può non essere la stessa di quella a lungo termine. Gli obiettivi dipenderanno quindi dal profilo dell’investitore.

❌ Rischi

Comprare Bittorrent (BTT), come qualsiasi altro bene finanziario, ha dei rischi. Anche se alcune analisi prevedono un futuro brillante, bisogna ricordare che si tratta di previsioni e non di certezze. Molte situazioni economiche e annunci possono sconvolgere le dinamiche di questa criptovaluta.

Per esempio, la sospensione della piattaforma o una scissione delle due entità potrebbe causare un calo delle azioni della valuta. Inoltre, il mercato delle criptovalute è un commercio estremamente volatile e le variazioni di prezzo possono causare notevoli vuoti nel portafoglio del trader.

Per questo motivo, si dovrebbe sempre investire denaro che si è disposti a perdere per prendere decisioni razionali ed evitare di indebitarsi.

Comprare cripto Bittorrent via PayPal, carta di credito e bonifico bancario

È del tutto possibile acquistare Bittorrent tramite PayPal, carta di credito o bonifico bancario. Tuttavia, questa è un’offerta che non è disponibile presso tutti i broker. Per utilizzare un metodo, è necessario assicurarsi che il broker scelto accetti questo metodo di pagamento.

Se il broker scelto offre la possibilità di acquistare tramite bonifico bancario e carta di credito, questo è già sufficiente. Tuttavia, se vuoi comprare Bittorrent con PayPal, devi controllare che il broker offra questa opzione e poi assicurarti di ottenere l’autorizzazione da PayPal.

Una volta determinato il metodo ideale, basta premere l’opzione “conto di credito” sul vostro broker per vedere apparire il denaro. A seconda della borsa che scegli, potresti essere in grado o meno di comprare Bittorrent (BTT) gratuitamente.

Comprare Bittorrent in modo anonimo

KYC (Know Your Customer) è un protocollo istituito per combattere il riciclaggio di denaro e varie forme di traffico. Questo requisito obbliga le borse che vi sono soggette a raccogliere informazioni sull’identità dei loro clienti e permette così una migliore tracciabilità dei movimenti finanziari. Poiché questo obbligo si estende a molte aziende, sta diventando sempre più difficile comprare criptovalute in modo anonimo.

Un commerciante che vuole comprare Bittorrent in modo anonimo per mantenere i suoi dati personali riservati dovrebbe quindi evitare di andare a questo tipo di scambio. Invece, dovrebbe rivolgersi a scambi privati o scambi di contanti – transazioni che non lasciano tracce digitali. Anche se ce ne sono pochi, ci sono ancora alcune piattaforme di scambio decentralizzate che permettono di comprare diverse coppie di criptovalute in modo anonimo.

D’altra parte, va notato che il trading con questi metodi è rischioso. C’è un’alta probabilità di incontrare persone in cattiva fede il cui unico obiettivo è quello di derubare persone innocenti della loro ricchezza.

Conclusione sull’acquisto di Bittorrent

Nonostante la sua giovane età, il progetto Bittorrent rimane un progetto ambizioso che potrebbe dare grandi benefici a chiunque decida di credere nella sua evoluzione. Tuttavia, non è possibile prevedere completamente dove andranno i corsi. Potrebbero altrettanto facilmente muoversi nella direzione opposta e causare notevoli perdite agli investitori.

In ogni caso, per comprare un Bittorrent Token (BTT), bisogna prima trovare un broker attraverso il quale eseguire gli ordini sul mercato. Poi, deposita i fondi, nel metodo che ritieni più appropriato, nel tuo conto di trading. Infine, analizzando i grafici dei prezzi, prevedete se i prezzi saliranno o scenderanno e piazzate i vostri ordini secondo il sentimento del mercato.

Chi lo desidera può anche acquistare Bittorrent in modo anonimo. Questo può essere fatto attraverso il commercio peer-to-peer, lo scambio di denaro o attraverso piattaforme di acquisto decentralizzate e non KYC.

FAQ Comprare Bittorrent

✅ Dovrei comprare Bittorrent?

Le prospettive per il futuro indicano che comprare Bittorrent (BTT) sembra più attraente. Le fluttuazioni di prezzo sono state significative negli ultimi anni e il prezzo attuale di BTT supera la capitalizzazione iniziale. Inoltre, questo token sta guadagnando popolarità, il che suggerisce che sarà ampiamente adottato nei prossimi anni.

Tuttavia, nonostante tutti gli indicatori, non bisogna dimenticare che il mercato si muove in entrambe le direzioni: su e giù. Una strategia potrebbe essere quella di utilizzare una grande quantità di capitale per resistere ai ritracciamenti di mercato più violenti quando si decide di comprare Bittorrent. Soprattutto, è importante investire sempre soldi che si è disposti a perdere.

✅ Come acquistare BITTORRENT?

Per acquistare Bittorrent, è necessario seguire una procedura in tre fasi. In primo luogo, è necessario trovare un broker attraverso il quale è possibile inserire i vostri ordini di acquisto sul mercato. Dovresti assicurarti di scegliere attentamente il tuo broker per lavorare con un partner affidabile che ti garantirà un’esperienza di trading ottimale e ti permetterà di ottenere ottimi profitti.

Successivamente, dovreste depositare i fondi nel vostro conto di trading usando il metodo più adatto. A seconda del broker, è possibile acquistare Bittorrent con PayPal, carta di credito o bonifico bancario.

Una volta effettuato il deposito, il passo successivo è quello di analizzare il prezzo e trovare la migliore opportunità per piazzare un ordine di acquisto o di vendita – a seconda del tipo di investitore.

Per coloro che vogliono comprare Bittorrent (BTT) in modo anonimo, potranno aiutarsi andando su piattaforme non KYC o facendo transazioni tra individui.

✅ È facile comprare BITTORRENT?

Sì, è facile comprare Bittorrent. Per farlo, tutto quello che dovete fare è trovare una piattaforma come Capital.com che offre il trading in questo asset e fare un deposito. Il passo successivo è quello di utilizzare i fondi nel tuo conto per piazzare ordini sul mercato, assicurandoti di trovare le migliori opportunità sul mercato.

Scopri l’offerta Capital.com